SARDINIA GOLDLINE

C’è una terra dai mille volti che sfoggia  panorami con colori che sfumano dal turchese all’azzurro acquamarina, dal verde intenso al blu più profondo.

È un luogo incantato, un formidabile parco giochi per lo sport e il divertimento: qui si vivono romantiche avventure in kayak, in barca a vela, a piedi o in bicicletta per ammirare paesaggi straordinari, tra montagne e boschi, oppure si possono provare esperienze ad alto contenuto di adrenalina, come un pomeriggio a Porto Pollo facendo Kitesurf, un’arrampicata nella gola di Su Gorropu.

Proprio per questo motivo abbiamo voluto tracciare una Gold Line che possa aiutavi a vedere il meglio di questa isola: da nord a sud, da est ad ovest, le migliori strutture ricettive extralberghiere e tanti consigli per non rimanere delusi.

In questa rubrica troverete foto e descrizioni di location visitate e selezionate  da noi  con un criterio che va da: massimo comfort, esclusività, ospitalità e caratteristiche dei proprietari sotto un unico brand “Sardinia Goldline” .

Oggi vi presentiamo la zona di Orosei: Mare turchese, sabbia bianchissima, natura solitaria e selvaggia.  Chilometri di spiagge, incorniciate da pinete, macchia mediterranea e scogli di granito rosa e basalto. Per citare solo alcuni nomi vi presentiamo alcune spiagge: Marina di Orosei, Su Barone, Osala, Cala Ginepro, Sas Linnas Siccas, Bidderosa, Sa Curcurica. 

ASpexi-112553
Orosei: lo stango Sa Curcurica nella riserva di Biderosa / Orosei: Sa Curcurica marsh in the Biderosa nature reserve

Oasi di Bidderosa

 La spiaggia più famosa della zona è certamente quella di Bidderosa, un’oasi naturalistica protetta, distante 13 km da Orosei. Il parco si estende per circa 530 ettari ed è un susseguirsi di dune e sentieri che attraversano la macchia mediterranea formata da pini domestici, eucalipti, quercie da sughero, palme nane e ginepri secolari. L’oasi costeggia gli stagni di Sa Curcurica e Bidderosa e raggiunge cinque spiagge di sabbia candida ad accesso limitato.

La storia che ci arriva dagli antichi scritti romani ci rivelano che il nome “Orosei” deriva dai Esaronensi, una delle più antiche civiltà nuragiche. Tolomeo tuttavia, in uno dei suoi scritti, nel menzionare una stazione romana la chiamò col nome di Fanum Orisi che poi, sotto il Giudicato di Gallura, divenne Urisè.

Orosei ha una storia ricca e le manifestazioni seguono spesso un profilo in cui il carattere religioso viene integrato dagli aspetti profani della festa, senza mai distaccarsi dalle profonde radici immerse nella tradizione:

  • Il 16 gennaio si festeggia Sant’Antonio Abate, in onore del quale si accende il tradizionale falò (“su ocu de Sant’Antoni”).
  • La Pasqua è caratterizzata dai riti della Settimana Santa: Sos Sepurcros, Via Crucis e S’Incontru (il giorno di Pasqua).
  • A metà maggio si celebrano i festeggiamenti in onore di Sant’Isidoro (Sant’Isidru), durante i quali si svolge la processione di cavalli e carri addobbati a festa.
  • L’ultima domenica di maggio è dedicata a Santa Maria ‘e Mare. Si svolge una processione di barche dei pescatori che, dal ponte sul fiume Cedrino portano il simulacro della Madonna sino alla chiesa di origine pisana, posta alla foce del fiume.
  • Il 25 luglio si festeggia San Giacomo Apostolo, il patrono di Orosei.
  • Nel mese di settembre si celebrano due novene presso il Santuario Mariano della Madonna del Rimedio.
  • A novembre si festeggia San Gavino, nell’omonima chiesetta.

La struttura da noi selezionata è Orosei Home Holidays che ci propone 5 appartamenti per ogni gusto: Rimediu Grande, Rimediu Piccolo, Iris, Girasole e Sa Vadde

Ogni ambiente si distingue per il suo stile unico e di classe, curato personalmente dai proprietari con arredi di pregio: marmo di Orosei, letti in ferro battuto e dipinti pregiati.

Il design raffinato si nota anche nella scelta dei colori, dei tessuti e degli ambienti esterni che sono il fiore all’occhiello di ogni appartamento.

Potete contattare Efisia al numero: 348 370 3672 e dal momento che arriverete lei saprà coccolarvi ad aiutarvi perché la vostra vacanza sia perfetta!

Continuate a seguirci e vi riveleremo le prossime strutture…

#travelblogger

Stefania Salvatore

Annunci