Cosa fare ad Alghero in sole 24 ore

Bene eccoci all’articolo più difficile della mia carriera da Travel Blogger #cosafareadalgheroinsole24ore. Difficile prova per me ma ci provo:

Se avete solo 24 ore per conoscere questa città voglio farvi innamorare per convincervi a ritornare, perciò vi farò solo assaporare le sue potenzialità………ma sarete costretti a replicare.

Allora se siete viaggiatori incalliti come me avrete varie tecniche per visitare un territorio in così poco tempo, io ne utilizzo sempre uno: se una città si affaccia sul mare cerco di cogliere la sua bellezza dai vari scorci che si affacciano sul mare.

Dove andare allora?

Prima tappa sicuramente il Porto turistico dove potrete passeggiare ed ammirare già l’impronta catalano-aragonese della sua architettura. Il mio consiglio è di sedervi in uno dei bar difronte al porto e gustare un caffè unico al sapore di mare. Con questo gesto inizierete ad entrare nel vivo nella città.

Dopo questa piccola pausa vi avrà sicuramente incuriosito la città fortificata, infatti ora dalla Porta a mare vi consiglio di entrare in Centro Storico. 

Lasciatevi rapire dal fascino unico dei palazzi e delle chiese antiche, come il duomo denominato “Santa Maria”, la cattedrale che è stata appena ristrutturata ed esprime tutto il suo splendore.

Divertitevi lungo i bastioni e ammirate le torri che sono state le rocche forti, come narra una canzone popolare che descrive come la città non sia cambiata:

“Les murelles sòn sempre com alhora i les torres sòn les roques-frotes de un temps, de una època passada; sòn record que no estrueix l’home”.

Avete fame? in sole 24 ore non potete non assaggiare la nostra cucina tipica……unica nel suo genere!

Venite con me allora in via Catalogna 60 nella “Trattoria Dietro il Carcere”……ma ricordatevi di prenotare ecco il numero di Gianni Costantino il titolare 3473541708.

gianni

I piatti tipici sono tanti, ma alla fine la materia prima è sempre il pesce fresco.

Finito di mangiare vi consiglio di fare una passeggiata lungo via Garibaldi in direzione delle spiagge. Magari se siete fortunati avete portato nello zaino un costume e potete onorare le acque cristalline con un bel tuffo.

Senza affaticavi troppo prendete fiato in uno dei chioschetti vista mare tipo il rinomato “Maracaibo” dove potrete attendere il tramonto sorseggiando dei fantastici cocktails.

Come vedete non vi ho fatto andare alle “Grotte di Nettuno” o a “Capo Caccia” perché vi avevo già spiegato che vi avrei fatto scoprire la mi città mi vi avrei costretto a ritornare…….

Dunque continuate a seguirmi per le prossime dritte!

Stefania Salvatore

Travel Blogger

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...